POLIUREA A FREDDO

Impermeabilizzazione Tetti e Solai.
Non aspettare che sia troppo tardi!

Non rinunciare alla Qualità e all’esperienza di veri Professionisti.

SCHEDA TECNICA 1.2
POLIUR LV

CARATTERISTICHE

Idoneo per impermeabilizzare strutture orizzontali e verticali in modo continuo, senza giunte e
sormonte; si applica su terrazzi piastrellati (senza demolire), vecchie guaine, calcestruzzo, fibrocemento,
lamiere, su supporti nuovi o vecchi. È senza solventi e inodore. Elevatissima elasticità, resistenza al
calpestio pedonabile, non riemulsiona nei ristagni d’acqua. Riduce i tempi di mancato utilizzo
dell’immobile. Consigliamo il colore grigio chiaro.

DESCRIZIONE

Impermeabilizzante liquido ad alta resistenza meccanica, elevatissima elasticità, idoneo a creare
impermeabilizzazioni continue senza saldature o sormonte. Grazie allo stato liquido si possono trattare
superfici geometriche complesse.

SISTEMA DI APPLICAZIONE

Poliur LV si applica su superfici pulite, prive di sporco, grasso e asciutte. Si può utilizzare un rullo a pelo
corto o macchina airless con ugello 19-21. Di norma bastano 2 mani, con un intervallo di 12 ore tra loro.
Poliur LV va usato tale e quale nell’applicazione a rullo, mentre con airless necessita di una diluizione del
5 % con apposito solvente. Temperatura di applicazione tra 5 °c. e 40°c. La pioggia, subito dopo
l’applicazione, non crea problemi. Il consumo, a seconda del supporto, va da 500 gr./mq. a 1 kg./mq.

CONFEZIONE STRUMENTI DI APPLICAZIONE

Si consiglia di stoccare il materiale con i fusti capovolti, in un ambiente asciutto e non esposto a fonti di
calore.

CHIAMA SUBITO IL 393 9080137

IL NOSTRO POOL DI TECNICI SARA’ A TUA DISPOSIZIONE